Ogni viaggio un esame..

3 notti a Barcellona con gli amici: locali e case vacanza

Una mini-vacanza nella capitale catalana tra arte, festival, movida e shopping è il sogno di molti giovani e basta poco per realizzarlo. I voli dall’Italia per Barcellona sono molti e spesso a budget ridotto, escluso nel caso di festività, e per gli alloggi c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Barcellona è la sesta tra città più popolose d’Europa, è la regione dai mille record tra cui quello del parco metropolitano più grande del mondo, ovvero il celebre Collserola, anche se il parco più affascinante il Parco Guell, un armonioso mix di arte e natura realizzato dal geniale Antonì Gaudì.

Il video di Sak Noel - loca people, girato a Barcellona
Ma trascorrere tre giorni a Barcellona con gli amici significa immergersi nella movida notturna di questa città spagnola ricca di discoteche, pub e bar di tendenza dove servono ottimi cocktail e propongono mucica di tutti i generi.

Una vita notturna variegata ed a volte spettacolare che offre locali di ogni tipo e per tutti i gusti, da quelli più tradizionali come il bar del pi, il bar Marsella noto per l’assenzio, El Velodrom, un antico caffè molto amato dai barcellonesi, a quelli più moderni ed alla moda in particolare club e discoteche.

Ecco i locali che vi consigliamo per notti catalane folli:

Razzmatazz: il night club per antonomasia di Barcellona che offre ben 5 sale ognuna con una musica differente, house, garage, dance elettronica e punk. L’ingresso costa 15 euro con consumazione


Elephant: piccolo club di lusso situato in un vecchio edificio a due piani ed arredato con divani bianche, luci soffuse e nella zona all’aperto con elefanti di bronzo. Questo club è adatto a chi cerca un ambiente elegante, raffinato ed alla moda ed ama la musica house o quella chilli out.

Ed ancora il Club Danzatoria, uno dei locali barcellonesi più cool su più livelli, Otto Zutz un club nel quartiere di Gracia su tre piani frequentato da modelle, la Discothèque che organizza feste a tema, el Shoko situtao di fronte alla spiaggia della Barceloneta ristorante fino a mezzanotte e poi locale notturno e infine naturalmente il famosa Pacha.

A chi ama la musica dal vivo o vuole alternare notti in discoteca a serate più tranquille suggeriamo l’ Harlem Jazz Club nel barrìo gotico che ospita tutte le sere concerti jazz, blues e di world music e in cui l'ingresso è a pagamento venerdì, sabato e domenica, gratuito gli altri giorni; La Boîte, il Luz de Gas e il Magic che propongono musica rock e band sperimentali.

Infine per chi cerca trasgressione consigliamo il Baja Beach Club locale di tendenza che dà l’illusione di essere su una spiaggia tropicale con il personale in costume da bagno che coinvolge i clienti in giochi sexy

Dove dormire

Trovare un appartamento economico in prossimità delle zone centrali di Barcellona e ben collegato con i musei e le attrazioni maggiori? Basta consultare waytostay che seleziona appartamenti economici, ben equipaggiati, arredati in stile moderno con angolo cottura ed accoglienti salotti e soprattutto a pochi passi dalle Ramblas, dall’Avenida Diagonale, etc..

Si parte da appartamenti da 26 euro a persona a notte. Per maggiori informazioni clicca qui