Ogni viaggio un esame..

I Coffee shop di Amsterdam chiuderanno ai turisti?

E' questa una delle sconvolgenti notizie che sta circolando in questi giorni e che attende una conferma per il prossimo 27 aprile. La decisione del governo olandese è già stata presa, e intende stabilire un numero chiuso per i locali che vendono droghe leggere come la marijuana; il limite più importante però è un'altro: solo i residenti potranno acquistare droghe leggere in Olanda, in maniera del tutto legale. Fine del turismo della droga? Non è detto.


il "menu" di un coffee shop: photo credits
Pare che alcuni gestori si siano ribellati, presentando un'istanza al tribunale distrettuale dell'Aja, la sentenza è attesa per il prossimo 27 aprile.

E' dal 1976 che il possesso di cannabis è legale in Olanda, fino ad un massimo di 5 grammi. Questa legge se verrà definitivamente applicata darà sicuramente una bella mazzata al turismo di Amsterdam e di tutta l'Olanda. La legge viene incontro alle tante richieste di cittadini olandesi stanchi di ritrovarsi turisti fuori controllo in giro per le strade.

Sicuramente andrà meno incontro ai proprietari di ostelli, hotel, ristoranti e naturalmente coffee shop. Vediamo come andrà a finire, nel frattempo se volete godervi quelli che sembrano essere gli ultmi momenti di piena libertà "godereccia".