Ogni viaggio un esame..

Le discoteche più belle e ben frequentate di Ibiza

La notte è la regina indiscussa delle vacanze a Ibiza, l’isola dell’eccesso, dell’esagerazione e del divertimento senza limiti. Se di giorno si può godere di meravigliose spiagge e suggestive calette dal mare cristallino di notte, al contrario, si trasforma nell’isola della trasgressione.
Un paradiso per i giovani che vogliono provare emozioni forti e scoprire i locali e le discoteche più belle e originali d’Europa.

A Ibiza non c’è spazio per la calma e per la noia. Il delirio totale anima quest’isola nelle notti estive e le persone vestite e addobbate in maniera eccentrica e strana dà l’impressione di vivere un perenne Carnevale.

Ma quali sono le discoteche più belle di Ibiza?

Il Pacha è nato nel 1967 sulle spiagge della Catalogna e si è poi trasferito definitivamente ad Ibiza nel 1973. È la discoteca più famosa di Ibiza ma anche la più cara. Ogni notte propone feste diverse e si distingue per il carattere lussuoso, sfrenato e sexy. È l’unico locale che rimane aperto tutto l’anno e ha ben 20 altri club Pacha sparsi in tutto il mondo. Peter Tong e David Morales sono tra i deejay che si sono esibiti più volte al Pacha.

Lo Space, discoteca aperta nel 1989, agli International Dance Awards del 2005 e del 2006 è stata nominata il miglior club del mondo. Oggigiorno ospita i più grandi dj del mondo ed è diventata la discoteca afterhouse più consociuta. Ogni martedì propone la maratona techno con il dj Carl Cox, ma la serata principale è la domenica. Apre e chiude la stagione con delle feste spettacolari.

Il Privilege è un complesso di terrazze con ben dieci piste, un soffitto alto 25 metri e una capienza di 16000 persone. È la discoteca più grande del mondo, il locale notturno che ha ospitato celebrità di calibro internazionale come Madonna, P. Diddy e Jade Jagger. Non offre solo musica e divertimento ma anche una grande piscina e una speldida vista dell’isola.

Altra discoteca storica di Ibiza è l’Amnesia, che organizza serate a tema e dove si balla fino alle sei del mattino musica di ogni genere. È conosciuta soprattutto per lo schiuma party, per il Cocoon di Sven Vath e il Manumission. L’ Amnesia viene anche detta Troya Assassina per lo spettacolo che vede protagonisti i gay e i travestiti.

El Divino, invece, è il club più alla moda e più chic dove si ha il piacere di ammirare e incontrare splendide modelli e splendidi modelli e dove si balla soprattutto a ritmo di house. Qui il party più conosciuto è Miss Moneypenny's.

Per chi è alla ricerca di qualcosa di diverso l’ Eden propone uno stile interamente egiziano, mentre Km5 uno scenografico dj-bar, un’oasi in vero e proprio stile arabo, ritmi funky e chillout.

Ibiza, la patria delle discoteche e della trasgressione, per una vacanza al limite.
photo credits

Nessun commento:

Posta un commento