Ogni viaggio un esame..

Ristoranti all you can eat a Roma: i migliori (secondo me!)

“Mangia quello che vuoi a prezzo fisso”: nei ristoranti all you can eat è possibile. Un’idea nata e sperimentata negli Stati Uniti e che pian piano si sta diffondendo anche nelle grandi città italiane tra cui naturalmente la capitale.

Ci si serve da un ricco buffet di antipasti, primi, secondi e dolci o ordinando alla carta quello che si vuole e fin quando si vuole. L’unica regola è terminare ogni piatto prima di ordinarne un’altra.

Inizialmente utilizzata solo dai ristoranti orientali e man mano da ogni tipo di cucina, la formula all you can eat può essere un’ottima risposta alla crisi del momento.

Ecco qualche ristorante all you can eat da provare se ci si trova a Roma da quelli orientali a quelli italiani dove mangiare pizza e pasta a volontà:

Hokkaido: situato in via Marsala e in via del Castro Pretorio è una tappa imperdibile per chi ama la cucina giapponese e cerca un all you can eat di qualità a Roma. I viaggiatori di Tripadvisor l’hanno definito un angolo di Giappone a Roma. Con 16,90 euro si pranza e con 19,90 euro si cena e i piatti scelti vengono cotti al momento.

Wokwe: ristorante orientale in Viale Regina Margherita che propone i profumi e i sapori del sushi e le pietanze preziose e deliziose della cucina cinese. Il menù all you can eat offre a 19,50 euro pesce (gamberi, scampi, spiedini di pesce) a volontà che viene cotto al momento sulla piastra.

Birreria Trilussa: locale con oltre trent’anni di storia e tradizione birriaria che ha deciso di sperimentare la formula all you can eat. Si trova nel cuore di Trastevere e accoglie i suoi ospiti in un ambiente accogliente caratterizzato da rivestimenti in legno e illuminazione soffusa. La particolarità è la sua proposta “pasta no stop” ovvero 60 tipi di pasta a rotazione da poter gustare fin quando si vuole

Olio Sale e Pepe: un’ osteria a gestione familiare nel quartiere Testaccio in via Giovanni Empoli che si distingue per la cordialità con cui serve i suoi clienti e per la genuinità della cucina. Propone il menù “pizza no stop” a 20 euro a persona che comprende acqua minerale alla spina, bevande analcoliche, una birra da 33cl o 1/4 di vino a persona, antipasto di fritti e bruschette, pizza al metro vari gusti (sceglie il pizzaiolo), macedonia di frutta o dolce e caffè.

Big Bang: ristorante disco pub in Via Aurelia 1051 che ha utilizzato la formula mangia quello vuoi a prezzo fisso per l’ happy hour. In pratica propone l’ aperitivo formato big bang: con 12 euro puoi servirti senza limiti dal buffet che offre piatti sia caldi che freddi, primi piatti, salumi e stuzzichini e per finire una consumazione a sorpresa.

Mamarò: il ristorante all you can eat con il miglior rapporto qualità/prezzo che con soli 10 euro permette di mangiare pizza e bere birra senza limiti. È un locale molto semplice con pareti bianche e tovagliette di carta a via dei Sabelli 26 nel frequentatissimo quartiere di San Lorenzo e propone un impasto che lievita 48 ore a bassa temperatura garantendo l’alta digeribilità della pizza.

Nessun commento:

Posta un commento