Ogni viaggio un esame..

Capodanno a New york

Dopo tanti film e telefilm è ora di spegnere la tv e partire: New York, I love you!

Quale occasione migliore per visitare la Grande Mela se non Capodanno, la New Year’s Ball che scende lentamente su Times Square vi terrà col naso all’insù per un unico ed emozionante conto alla rovescia. Il veglione a Times Square è un rito per milioni di persone che ogni anno sfidano neve e temperature sotto zero per stappare bottiglie e brindare tutti insieme. Un capodanno magico per una città straordinaria!



New York offre una realtà frenetica ma anche i più scettici finiscono per amare i suoi grattacieli e le sue contraddizioni. Per spostarvi il mezzo principale è la metropolitana, si contano più di 400 fermate per un collegamento piuttosto capillare anche se non sempre è facile districarsi tra tutte le linee metropolitane. I taxi sono una vera istituzione ma i newyorkesi doc amano camminare, quindi mettete in valigia un bel paio di scarpe comode!

Cosa vedere a New York?

C’è una gran bella lista, sarebbe meglio domandarsi “cosa riesco a vedere nei miei giorni di vacanza??” Una settimana è poca cosa ma è sempre un inizio. Per rimanere nei dintorni di Times Square sicuramente da non perdere è Broadway, un ampio viale che attraversa diagonalmente Manhattan, famoso per i suoi teatri che ospitano tra i musical più famosi del mondo.

China Town e Little Italy sono quartieri pienissimi di ristoranti ed attività commerciali tipicamente degli immigrati cinesi ed italiani ma sono certa apprezzerete moltissimo anche Soho, con le sue strade colorate e la miriade di negozietti in cui potrete acquistare di tutto, dai pezzi d’arte alle scarpe.

Bhe parlando di shopping non possiamo tralasciare la Fifth Avenue, che di certo avrete imparato a conoscere grazie a Sex and the city, in cui troverete negozi storici da Tiffany ad Abercrombie alla Apple Store.

Dalla qui potrete raggiungere facilmente l’Empire State Building, la Cattedrale di San Patrick e il Rockfeller Center, ma se avrete voglia di verde lì a due passi c’è Central Park, il polmone verde di New York, un’oasi di pace che taglia la distesa di grattacieli di Manhattan. Ellis Island è una delle tre isole che si trova nella Upper New York Bay. Può essere raggiunta tramite traghetto, la corsa prosegue poi per Liberty Island e la Statua della Libertà.

Favoloso il tramonto da Ground Zero e dai suoi 411 metri d’altezza, ma se non soffrite di vertigini assolutamente emozionante è anche la passeggiata sul ponte di Brookling, naturalmente nella corsia riservata a pedoni e ciclisti.

Tra i musei più importanti di New York e che bisogna cercare di visitare assolutamente ricordiamo il Guggheneim Museum, il Metropolitan Museum of Art ed il Museum of Modern Art.

Offerte Per Capodanno a New York

Ti consiglio di dare un occhio a homeaway ha ottime occasioni per affittare case, buona soluzione visto che sarà necessario rimanere almeno una settimana per gustarsi appieno la Grande Mela.

photo credits