Ogni viaggio un esame..

Spa e centri benessere in Marocco

Il benessere ed il relax finalmente escono da asettiche strutture dalle luci artificiali ed abbracciano nuovi confini, tra oasi, rocce e sabbia, dove i profumi sono autentici ed i problemi a qualche migliaia di chilometri di distanza.
I nuovi templi del benessere sorgono al di là del Mediterraneo, tra dune e montagne erose dal vento, ci troviamo in Marocco.

photo credits

Qui splendide strutture albeghiere riconvertono la propria offerta per garantire ai propri ospiti trattamenti su misura con i quali ritrovare l'equilibrio fisico e spirituale.

Ci si può far coccolare in Ouarzazate, nel sud del Marocco, dove sorge l'albergo Ksar Ighnda. Alle soglie del deserto, lì dove la luce si sublima con la natura l'hotel apre le porte a sensazioni inebrianti e mai provate. Il paesaggio su cui si affaccia è fatto di palmeti, la città si mimetizza nel deserto, l'ocra incontra il blu cobalto, e brezze leggere gonfiano tende di delicato tessuto bianco.

L'albergo ha 29 camere ognuna dotata di un arredamento distinto che offrono un ambiente di lusso e raffinatezza. Isolamento acustico, aria condizionata, ventilazione, telefono, angolo salotto, bagni nello stile occidentale e letti king-size.

In una struttura antica fatti di pietre potrete usufruire dei trattamenti di cura e benessere. I servizi offerti variano tra l'hammam, gommaggio al sapone nero, jacuzzi, massaggi e cure estetiche. Si potranno inltre assaporare infusi tradizionali alle erbe e tè Tuareg.

Particolarmente apprezzata è la cucina proposta dal Ksar Ighnda, il cui menù è frutto della sapiente creatività di uno chef francese: portare ricche di sapori e profumi dei prodotti locali.

Tutte le info circa questo albergo le trovate cliccando qui.

Un'alternativa all'altezza della proposta precedentemente descritte è l'hotel La Sultana, situata sia nella città di Marrakech che in quella di Qualidia, a ridosso della costa Atlantica. La Sultana di Marrakech è situato nel cuore del triangolo d'oro, all'interno delle Mura Imperiali, accanto al Palazzo Reale, ed a 10 minuti dall'aeroporto.

Le 28 camere da letto di cui è dotata offrono un arredamento ricco e sofisticato, oggetti antichi ed opere d'arte fanno da decorazione,mentre il servizio è di quelli più moderni. La Sultana Spa offre un'esperienza Zen di grande qualità. I clienti potranno usufruire di due hammam, jacuzzi, sauna, beauty center, balneoterapia, massaggi in cabina o all'aria aperta: tutto per far ritrovare il benessere ancestrale ed apprezzare la voluttuosità del suo cerimoniale.

La Sultana di Qualidia, lascia la grandiosità della capitale per abbracciare quella molto più affascinante della natura. A ridosso della laguna, si fa ombra con palme e rocce erose dal vento, la sua offerta è ancora più sensoriale. Le camere offrono un confort assoluto e sono state pensate per offrire un soggiorno di altissima qualità. I colori sono quelli tipici del deserto, si passa dall' ocra, al beige, al bianco,al verde chiaro e al blu cobalto. Nel cuore dell'hotel sono situati la spa ed il centro fitness. Dai peeling alla cannella ai massaggi con olio all'Argan, gli ospiti dell'albergo potranno farsi coccolare in armonia con le esigenze ed i gusti più personali.

In entrambe le strutture La Sultana, la tradizione culinaria incontra tradizione locale e gusti più internazionali in un connubio straordinario.

Tutte le informazioni su la Sultana le trovate cliccando qui.

Nessun commento:

Posta un commento