Ogni viaggio un esame..

Capodanno alternativo e low cost: Francoforte, Germania

Sei alla ricerca di idee e offerte speciali per festeggiare il Capodanno 2012?
Se le temperature rigide non ti spaventano ti suggeriamo Francoforte, la città tedesca dei grattacieli, che nel periodo natalizio si trasforma in una città delle fiabe mettendo da parte la sua immagina di città concreta e finanziaria.

Francoforte è infatti il centro finanziario della Germania, ospita un elevato numero di banche, ma nello stesso tempo offre le tracce del suo passato di città imperiale, monumenti, opere d’arte, edifici accuratamente restaurati, musei e chiese.

photo credits

Eventi previsti per capodanno

Nel periodo tra Natale e Capodanno uno spettacolo di luci e colori illumina e rallegra la città e per le strade si sente il profumo del punch speziao, del vino di mele caldo, delle mandorle tostate e dei biscotti di marzapane.

Nella Piazza Paulsplatz viene allestito un albete di 30 illuminato da 5000 lampadine e la città è invasa dalla fiera natalizia con ben 200 chioschi Il 31 dicembre i negozi chiudono alle 14 e dalle ore 22 inizia una vera e propria guerriglia di fuochi d’artificio in particolare in Romerberg e sul ponte del fiume Meno.

Cosa vedere a Francoforte

Oltre ad immergersi nella magia natalizia di Francoforte, sono tante le cose che vale la pena visitare durante un soggiorno in questa città tra cui:

Il Romerberg, centro storico della città vecchia nonché uno dei quartieri più visitati di Francoforte, dove passeggiando si possono ammirare antichi palazzi del 14° e del 15° secolo e caratteristiche case con la facciata in legno.

La Chiesa di San Paolo, situata a poca distanza dal Romerberg, dove nel 1848 si riunì il primo parlamento nazionale tedesco e che da luogo di culto è oggi divenuta culla della democrazia tedesca perché vi hanno luogo mostre e cerimonie commemorative.

La Casa di Goethe che merita una particolare attenzione perché oltre ad essere la casa natale del poeta Von Goethe è un tipico esempio do residenza borghese del tardo barocco. Le sue stanze sono state rinnovate cercando di restare fedeli all’origine. Accanto alla casa si trova anche un museo con le opere di importanti artisti tedeschi.

Per chi ha più tempo a disposizione consigliamo di visitare anche lo zoo di Francoforte, uno dei più antichi giardini zoologici del mondo, e il Giardino Botanico dove è presente una vasta e varia collezione di piante grazie ad otto serre che riproducono diverse regioni tropicali.

Vita notturna a Francoforte e Veglione

La varietà e la vivacità dei locali notturni della città tedesca non delude nessuno e riesce a soddisfare ogni tipo di esigenza. Dagli ultra-chic cocktail lounge, ai vivaci locali live, alle taverne dove sorseggiare il famoso vino di mele, fino alle discoteche e ai night club.

La zona più viva è l’Ostend, dove suggeriamo il Cocoon Club, locale postmoderno è la casa della leggenda della techno Sven Vät, mentre nel caratteristico quartiere Sachsenhausen ci si può lasciare travolgere dai ritmi del jazz al Balalaika dove la proprietaria e cantante jazz Anita spesso sale sul palco con la sua chitarra acustica

Dove mangiare tradizionale spendendo poco
La maggior parte dei ristoranti si trovano in una zona chiamata Alt Sachsenhausen con strade punteggiate di pub e ristorantini come Grosse Rittergasse, Kleine Rittergasse, Klappergasse e Wallstrasse.
Per una migliore guida dei ristoranti clicca qui

Offerte Voli e hotel
Un Capodanno low cost a Francoforte è possibile grazie ai bassi costi dei voli Rynair e allle numerose strutture ricettive presenti sul territorio in gran parte ostelli che è possibile consultare qui

Nessun commento:

Posta un commento