Ogni viaggio un esame..

San Valentino ad Istanbul: il suo lato romantico

Un viaggio in una città da esplorare mano nella mano circondati da cultura, storia e fascino ed avvolti in un clima mistico è ciò che ti aspetta se scegli di trascorrere il San Valentino nella capitale turca.

Istanbul è un terra di crocevia tra Europa ed Asia, una mescolanza di stili e culture, di profumi e sapori che esprime il suo lato romantico attraverso gli scorci sui minareti e sulle cupole che caratterizzano il profilo della città, il ritmo della musiche, l’odore intenso delle spezie e dulcis in fundo i romantici tramonti.


photo credits
Dichiarata Capitale Europea della cultura per il 2010 Istanbul è una delle città più belle Medio Oriente ed una metropoli ricca di attrazioni e di attività che richiedono una permanenza minimo di 5 giorni per fare un tour completo. E quindi quale occasione migliore del long weekend di San Valentino dal 10 al 14 febbraio 2012?

Il meglio di Istanbul
  • l’ Aya Sofya, il monumento più famoso di Istanbul che per mille anni è stata la chiesa più grande del mondo cristiano. Un capolavoro di ingegneria romana con una enorme cupola di diametro di 30 metri che ha assunto diverse identità: cattedrale, moschea, museo;
  • la Moschea Blu, la più grande delle moschee ottomane fatta costruire dal sultano Ahmet I con l’intenzione di edificare un monumento che potesse rivaleggiare quello di Santa Sofia dal quale è separato da un complesso di giardini e viali
  • Palazzo Topkapi: è l’antica sede dei sultani dell’impero Ottomano
  • il Gran Bazar, un enorme mercato al coperto dove si può trovare di tutto, un labirinto di ben 4.400 negozi dove il bello è il mercanteggiare con i negozianti;
  • la Cisterna-Basilica Yerebatan Sarnici situata nel quartiere Sultanahmet, il centro storico di Istanbul. Si tratta di un meraviglioso edificio sotterraneo di oltre 10 mila metri quadri con soffitto a volta sorretto da 336 colonne anche alte più di 8 metri.
Cosa fare di romantico

Piacevole e magica è senza dubbio la gita in battello sul Bosforo nel Corno d’Oro che permette di osservare la città dal mare, le famose case greche ed ottomane del XIX secolo, chiamate Yali che rappresentano un elegante esempio di architettura in legno, palazzi, moschee, il ponte del Bosforo ed i paesini di pescatori. Ci sono sia escursioni private molto costose, sia barche pubbliche molto più economiche.

Una passeggiata sul Ponte di Galata, una vecchia costruzione che collega il centro storico alla parte nuova della città da scoprire al tramonto per ammirare lo spettacolo meraviglioso che offrono il Corno d’Oro ed il Bosforo e la magica vista della città vecchia con le cupole delle moschee e i colli.

Sorseggiare un drink al tramonto verso il Corno d’oro al Mikla, il bar più romantico di Istanbul dove ci si accomoda su una lounge chair disegnata da Alvar Aalto e ci si immerge in un’atmosfera da sogno mentre si scorre una pregiata lista di vini.

Offerta Volo + Hotel
Volo con partenza da Bologna, Napoli, Milano o Roma + soggiorno di tre notti con colazione al Santa Sophia Special 3 stelle + trasferimenti a 221 euro a persona. L’hotel si trova nel quartiere di Sultanahmet, il cuore del centro storico di Istanbul.
Tutti i dettagli e la possibilità di prenotare su tui.it.

Nessun commento:

Posta un commento