Ogni viaggio un esame..

Le crociere al "freddo"

Se non ami il caldo e sei alla ricerca di un modo originale per trascorrere le tue vacanze estive ti suggeriamo suggestive crociere al freddo. Una vacanza innovativa per scoprire alcune dei paesi climaticamente freddi più affascinanti, quali Groenlandia, Svezia , Norvegia, Finlandia, l’Alaska e per immergersi nella magica atmosfera che il mare cupo e severo del Nord sa creare.

Le crociere al freddo maggiormente consigliate e meglio organizzate per quest’estate sono:

photo credits

Groenlandia

Una crociera nella acque della Groenlandia è senza dubbio una delle esperienze più particolari e più intense da vivere. Esplorare queste acque significa visitare il più grande parco di sculture al mondo: giganteschi e imponenti iceberg, cascate, dirupi e branchi di foche che improvvisamente compaiono lasciando senza fiato i passeggeri delle navi da crociera. L’itinerario proposto è quello di Costa Crociere: 21 giorni a bordo della Costa Deliziosa, nave attenta all’ambiente dotata del sistema di cold ironing e con tutti i tipi di comfort.

Si parte da Amsterdam, si prosegue per Bergen, conosciuta come capitale e porta d’accesso ai fiordi norvegesi che colpisce per le sue caratteristiche case in legno, e poi si va a Akureyri, la capitale del nord dove si può ammirare il fenomeno del sole a mezzanotte.

Si arriva poi in Groenlandia, l’isola più grande del mondo, nel porto di Nuuk, capitale e più grande centro commerciale del paese e poi si prosegue verso Ilulissat, villaggio caratterizzato da immensi ghiacciai. Dopo aver visitato Rejkiavik, e Thorshavn si prosegue verso l’ultima tappa della crociera Invergordon, una delle città più suggestive della Gran Bretagna.

Paesi Baltici

La crociera nei Paesi Baltici è ideale per chi ha a disposizione solo una settimana di vacanza e per chi vuole un assaggio delle bellezze e delle cultura delle celebri capitali baltiche. Tra le compagnie di crociere migliori che propongono itinerari nel mar Baltico segnaliamo MSC Crociere: otto giorni e sette notti a bordo di MSC Poesia verso Germania, Danimarca, Svezia, Estonia e Russia o otto giorni e sette notti a bordo di MSC Orchestra verso Norvegia, Danimarca, Germania. I passeggeri di queste navi vengono fatti imbarcare su voli diretti alle città dove ci sono i porti di partenza delle navi e durante le crociere hanno la possibilità di visitare San Pietroburgo, Copenaghen, Stoccolma, Kile, Tallinn.

Alaska

Per chi ama le vacanze estreme i ghiacciai perenni dell’Alaska sono la scelta migliore. Un paese meraviglioso che rivela tutta la sua magia e il suo fascino soprattutto se si guarda dal ponte di una nave e che non può essere paragonato a nessun altro posto al mondo. Montagne che si innalzano dalle acqua e sembrano toccare il cielo, ghiacciai, immense foreste e una grande varietà di animali in libertà e l’aquila di mare dalla testa bianca, simbolo degli Stati Uniti. L’estate è il periodo migliore per una crociera in Alaska perché i giorni sono più lunghi e le temperature più docili.

L’ Inside Passage è la rotta che le navi da crociera seguono per permettere di osservare le suggestive montagne, i fiordi, le foreste pluviali, i ghiacciai, e la principale attrazione dell’Alaska, Glacier Bay National park dove si trovano 15 ghiacciai attivi, una grande quantità di specie di uccelli marini e le balene gobbe.

Nessun commento:

Posta un commento