Ogni viaggio un esame..

Proporsi come Ragazza alla Pari a Parigi

Un’esperienza di lavoro e studio all’estero per dare l’opportunità anche a chi non ha la disponibilità economica di partire a autofinanziarsi il soggiorno: così si può riassumere il concetto di ragazza alla pari.

Come funziona? La ragazza alla pari viene accolta da una famiglia attentamente selezionata dove si prenderà cura dei bambini e darà una mano per i lavori domestici in cambio di vitto e alloggio. Nel frattempo potrà seguire corsi di lingua e scoprire una nuova realtà.

Parigi, una città tanto affascinante quanto costosa, è una delle mete particolarmente ambite dal mondo degli “au pair”, un mondo disciplinato da diritti e dovere sia per le famiglie che per le ragazze che si differenziano da paese a paese.
Come trovare lavoro come Au Pair

Una volta scelta la destinazione preferita è consigliabile affidarsi ad agenzie pubbliche e private specializzate in questo settore e recuperare tutte le informazioni necessarie sui tanti siti che se ne occupano tra i qualiufaap.org nato per il collocamento in Francia


Requisiti necessari

I requisiti necessari per essere una ragazza alla pari a Parigi sono:
  • avere tra i 18 e i 27 anni
  • essere single e senza figli
  • avere il diploma di scuola superiore ed una conoscenza base della lingua francese
  • essere in grado di fornire attestazione di buona condotta ottenuta dalla polizia e certificato medico
  • avere un’esperienza di lavoro con i bambini
  • essere disposto a restare almeno tre mesi a Parigi
  • essere disposto a seguire un corso di francese
Come funziona

Il soggiorno studio-lavoro si può iniziare in qualsiasi periodo dell’anno e si è avvantaggiati se si dà la disponibilità per lunghi periodi. Si invia alla famiglia ospitante tutta la documentazione necessaria e l’agenzia a cui ci si è affidati metterà in contatto famiglia e ragazza alla pari per una prima conoscenza e per la definizione dei dettagli.
A questo punto è tutto pronto per iniziare un’esperienza che cambia la vita, arricchisce, fortifica e nello stesso tempo ti permette di realizzare un sogno.


Mansioni

I compiti assegnati alle ragazze alla pari variano di famiglia in famiglia ma quasi per tutte si tratta di accudire i bambini: svegliarli, aiutarli a sistemare la cameretta, preparare colazione e pranzo ai bambini, lavare i piatti, portare e andare a riprendere a scuola i bambini, preparargli la merenda pomeridiana, aiutarli a fare i compiti e a prepararsi per andare a letto la sera.

Solitamente le famiglie ospitanti in Francia stabiliscono 30 ore settimanali di lavoro in cambio di una stanza privata, vitto e un paghetta che oscillerà tra i 261,75 € e i 314,10 € al mese. Non male!

Naturalmente esiste un contratto au pair per disciplinare diritti e doveri sottoscritto per l’intera durata del soggiorno che tutela entrambe le parti.

Nessun commento:

Posta un commento