Ogni viaggio un esame..

Che differenza c'è tra Brasserie, Bistrot, Cafè e saloni da the

Visitando Parigi non si gira un angolo senza trovare una moltitudine di locali dediati alla ristorazione. Brasserie, Bistrot, piccoli Cafè e Saloni da the danno un'ampia gamma di scelta per consumare un pasto o per ristorarsi.

Naturalmente c'è molta confusione tra questi termini, non tutti sanno la differenza tra le varie denominazioni, è per questo che adesso proveremo a scoprire cosa c'è dietro l'etichetta:


Bistrot de Lyon: photo credits

Bistro o Bistrot

Il bistrot è un piccolo, informale e residenziale ristorantino che serve cibi semplici, solitamente gestito da un proprietario che fa anche da chef. Generalmente si trovano aperti da mezzogiorno alle 2 e dalle 19.30 alle 11 di sera.

La maggior parte chiude di domenica o di lunedi, c'è una legenda dietro il nome di questo tipo di ristoranti: pare che nel 1812, i soldati russi presenti a Parigi, nei quartieri di Montmartre a place du Tertre erano preoccupati del fatto che le loro razioni fossero in esaurimento, cosi urlavano "Bistrot, Bistrot" che in russo significa "veloce". Alcuni tra i migliori bistrot di Parigi sono:

Brasserie

Una Brasserie è un ristorante che serve lo stesso menu tutti i giorni, qualche volta con una piccola specialità o "plat du jour", piatto del giorno. La cucina è quella classica francese, con piatti come la steak tartare, zuppa di cipolla, piatti di mare (generalmente fritture) e charcuterie (piatto di carne composto da prosciutti, salsicce, patè e Conflit ovvero conserve).

Alle Brasserie generalmente si gustano anche ottime selezioni di Birre alla spina, alcune tra le migliori brasserie parigine sono :

Cafè

Solitamente questo genere di locale offre bevande come caffè, the, vino e birra, non tutti cocktails e happy hour; i cafè sono aperti tutto il giorno e servono anche colazione, pranzo e cena composti generalmente da panini, omelette (frittate), insalate. Il bello de Cafè è nelle loro terrazze, o nei loro spazi aperti lungo le strade che consentono di veder scorrere davanti la vita parigina magari sorseggiando un buon Porto. Ecco alcuni cafè parigini da visitare:

Saloni da te

Specializzato in torte e piccola pasticceria da consumarsi con un the o con un caffè, è generalmente un luogo più informale dei classici cafè; sono aperti la mattina e spesso servono anche qualcosa di salato per pranzi leggeri. I Saloni da the da non perdere a Parigi sono: