Ogni viaggio un esame..

Meglio Sharm El Sheikh o Hurghada?

Lei dice Sharm, lui dice Hurghada...come scegliere la destinazione giusta per il vostro viaggio sul Mar Rosso? Vi do subito qualche dritta, e sono certa riuscirete a individuare il luogo che fa per voi!

A dispetto di quanti molti pensano, le località sul Mar Rosso non offrono vacanze tutte uguali, valutate attentamente le alternative, ogni angolo del Mar Rosso ha una sua magia particolare.

Dunque Sharm El Sheikh, è senza dubbio la località più nota, si trova nella parte meridionale della penisola del Sinai e vanta un'esperienza nel settore turistico che dura già parecchi anni, decisamente più attrezzato rispetto ad Hurghada per quanto riguarda strutture turistiche e di intrattenimento. Sharm è la mecca degli appassionati di immersioni e dello snorkeling, si può andare alla scoperta del reef partendo direttamente dalle spiagge, tuttavia le immersioni più spettacolari sono localizzate fuori dalla costa e raggiungibili in barca.

La varietà di flora e fauna marina che troverete sono incredibili, coralli duri e molli, tartarughe, delfini, mante murene, barracuda, squali di barriera e pelagici e tanto più, incluso il leggendario relitto della seconda guerra mondiale, il Thislegorm.

Ma Sharm non si limita ad offrirvi esperienze acquatiche, numerose sono le attività di terra in cui potrete cimentarvi, a partire dalle corse in go-kart nel deserto, per arrivare a tutta una serie di escursioni, dal Parco Nazionale di Ras Mohammed fino al Cairo. Quando si parla di Sharm el Sheikh è inevitabile poi non pensare immediatamente alla sua nota vita notturna, numerosissime le discoteche, con musiche e location differenti per accontentare tutti gli amanti della movida notturna.

C'è chi ritiene tuttavia che Sharm sia diventata negli anni troppo cosmopolita, quindi per chi vuole andare alla scoperta di terre più incontaminate un'ottima alternativa è Hurghada. Località di pescatori, nonostante si sia recentemente animata, vedendo crescere in maniera esponenziale l'afflusso dei turisti, ha conservato la sua natura di cittadina egiziana.

Hurghada è la meta ideale per chi è alla ricerca di una vacanza all'insegna dello sport, centro internazionale per gli appassionati di windsurfing, kitesurfing, vela, pesca d'altura e nuoto. Sono disponibili anche corsi per principianti.

Le sue spiagge sabbiose scendono dolcemente, i suoi fondali sono poco profondi, ideale per chi parte con dei bambini. Di notevole interesse il Parco Nazionale isola di Giftun, raggiungibile in barca,eletta come l'escursione migliore di Hurghada. A Mons Claudianus è invece possibile visitare le miniere di granito più grandi del deserto orientale. Perchè no, è possibile anche spostarsi fino alla città di Luxor.

Ad El Dahar potrete dedicarvi allo shopping, acquistando prodotti caratteristici, dall'antiquariato alle spezie. E sempre Hurghada offre una incredibile e variegata esperienza culinaria, e dopo cena, anche qui la vita notturna non vi deluderà affatto shisha bar e discoteche fanno di Hurghada una località piuttosto animata.

Sharm o Hurghada? A voi la scelta!