Ogni viaggio un esame..

Cosa vedere in Costa Rica, il mio itinerario

Non è una destinazione da tutti, spesso perchè non si sa bene cosa vedere in un paese del genere. Devo ammettere che quando mi è balenata l'idea di andare in Costa Rica non sapevo bene nemmeno se ne valeva la pena e se fosse in viaggio interessante. La lampadina si è accesa un po per caso, semplicemente cercando sulla mappa un paese che fosse sul mare, soleggiato e caldo nel mese di dicembre, e che non costasse una sassata.

Perchè visitare il Costa Rica

Il clima non è sicuramente l'unico punto di forza del paese, dovendo fare una classifica partirei dalla natura, la splendida natura incontaminata che i Costaricensi difendono come patrimonio nazionale, e valorizzano utilizzando l'energia idroelettrica, spesso durante l'anno come unica fonte del paese. Natura significa parchi, foreste, vulcani, fiumi, anche di acqua calda termale ma anche animali da vedere nel loro habitat, scene che siamo abituati a vedere dal nostro televisore prendono vita facendoci scoprire la differenza tra finzione e realtà.





Non visitare questo paese se..

Se pensi di vivere un viaggio nella Storia il Costa Rica è il posto sbagliato per te. Non ci sono rovine di antiche città o tracce di un passato ancestrale da vedere, le città sono piuttosto moderne ed il massimo che si può incontrare è qualche casa di fine 800 in stile coloniale e qualche chiesa di un paio di centinaia di anni, dal gusto discutibile. San Jose e Liberia sono delle tappe trascurabili del tutto dal tuo viaggio.

Com'è il mare in Costa Rica

Il paese ha una costa caraibica ed una pacifica, la prima è quasi sempre funestata da piogge, spesso durano pochi minuti ma il clima è decisamente umido e l'intero versante non è sicuramente godibile. Unica eccezione è rappresentata dal Parco del Tortuguero, una laguna a nord est della costa caraibica, dove è fortemente consigliato portarsi un k-way, che al di là delle spiagge vi offrirà una magnifica esperienza; questo parco protetto infatti pullula di tantissime specie di animali, non vi perdete un giro in canoa nella laguna da dove potrete ammirare tante specie di tartarughe, uccelli marini, ma anche scimmie, bradipi e se siete fortunati, caimani.



La costa pacifica è tutt'altra storia. Clima secco, ventilato, ideale se adorate il surf ma anche se non ve ne frega niente di fare sport. Le spiagge sono molto varie, potete trovarne di tranquille o di ondose, sabbiose e rocciose, il punto ideale per la vostra tappa "marina" in Costa Rica è la penisola di Nicoya, qui troverete le più belle spiagge del Costa Rica.



Il mare è generalmente caldo, nonostante ci sia l'oceano i bassi fondali favoriscono il riscaldamento del mare, anche oltre una temperatura gradevole.

Il mio Itinerario

Ricapitolando mare e natura sono i pezzi forti di questo paese, tutta sta ora a scegliere l'itinerario migliore, cosa non banale se vuoi fare un viaggio fai-da-te. Armato di Lonely Planet ho studiato per almeno 3 mesi l'itinerario miglioare per trasccorrere il capodanno li, gli interrogativi più comuni erano: facciamo prima la costa del pacifico o l'entroterra con i Parchi? Si riescono a fare entrambi in una decina di giorni? Meglio il nord o il sud del paese? Noi abbiamo scelto di spendere la prima settimana alla scoperta dei parchi dell'entroterra, ed una seconda settimana di relax sulla costa del pacifico.
Nelle prossime settimane mi riprometto di scrivere un bel post approfondito su tutte le tappe, e su tutte le magnifiche scoperte che questo viaggio ci ha regalato, nel frattempo vi scrivo quelli che sono stati i nostri "approdi":

Giorno - Località

1° - Liberia - parco nazionale Rincon de la Vieja
2° - La Fortuna - vulcano Arenal
3° - Guapiles - parco nazionale Braulio Carrillo
4° - Guapiles - parco nazionale del Tortuguero
5° - San Jose - piantagione di caffè biologico Britt
6°-7° - Santa Teresa, costa del pacifico
8° - Playa Samara
9°-10° Tamarindo - Playa Flamingo
11-12° - Playa Hermosa, playa del Coco

Giuro che appena ho un attimo vi racconto tutto ;-)

Nessun commento:

Posta un commento