Ogni viaggio un esame..

Costa Smeralda quest'estate: le spiagge e i luoghi da vedere

La costa Smeralda è una delle mete estive più ambite, vuoi per il turismo elegante e lussuoso che si concentra in questo angolo di Sardegna, vuoi per la meraviglia delle coste che le hanno valso il nome particolarmente evocativo.

Il famosissimo litorale che necessita davvero di poche presentazioni si estende per la provincia di Olbia Tempio, frequentato da Vip e personaggi illustri provenienti da ogni angolo della terra.

Sorprende dunque scoprire che la creazione di questa località a vocazione prettamente turistica sia relativamente recente. Localmente era un tempo nominata Monti di Mola, da tradurre con monti di pietra da macina, quasi a voler ricordare il paesaggio, ampiamente caratterizzato da scenari rocciosi e suggestivamente selvaggi che hanno come sfondo un mare smeraldo.


La località acquisisce una notevole fama durante gli anni sessanta e presto quegli 88 km di costa diventeranno sede di lussuosi hotel, residence e le sue spiagge verranno letteralmente prese d’assalto durante i mesi più caldi.

Escursione

Fra le escursioni che consigliamo a tutti i visitatori della Costa Smeralda sicuramente quella alla scoperta dell’arcipelago della Maddalena. Richiederà una giornata intera ma ne varrà certamente la pena. Sipotranno ammirare isole quasi totalmente disabitate , misteriose e incontaminate, oggi facenti tutte parte di un incredibile parco naturale protetto.

Ricordiamo che l'arcipelago costituisce parco nazionale, sul sito tutte le info sugli itinerari possibili, l'escursione io la consiglio nelle giornate un po uggiose o velate, qualora dovessero capitare.

Le spiagge più belle

Gli amanti delle belle spiagge, tutte relax e mare cristallina avranno in Costa Smeralda pane per i propri denti. Fra le più gettonate è da citare Ramazzino, la spiaggia di Cala Volpe, il Piccolo Pevero e la incantevole Liscia di Vacca.

foto di Andreas

Segnaliamo in particolare che il Piccolo ed il Grande Pevero, due baie in zona, sono le migliori alternative per chi è in viaggio con la famiglia e quindi bambini.

Imperdibile la spiagga Rosa, naturalmente per il suo caratteristico colore rosato. Cala Liscia Ruja invece, è per chi è a caccia di personaggi famosi da fotografare, probabilmente questa è una delle spiagge più paparazzate d'Italia. Sconsigliamo invece la spiaggia di Celvia, sempre troppo affollata.

Incantevole è la spiagga Rena Bianca, protetta dal vento grazie alle isolette poco distanti, è una splendida alternativa specie se alloggiate a Santa Teresa di Gallura.

Passeggiata a Porto Cervo

Fra le località più in presenti sulla Costa di Smeraldo sicuramente Porto Cervo. Una passeggiata nel cuore di questo agglomerato di lusso vi permetterà di altalenare fra negozi extralusso delle più grandi firme del mondo, ristoranti a 5 stelle e discoteche per entrare nelle quali molti farebbero carte false.

Visitate il Porto Vecchio, costruito negli anni sessanta, e il Porto Nuovo dove alloggiano ogni stagione incredibili imbarcazioni di lusso. Se il tempo ve lo consente visitate anche Poltu Quatu una caratteristica Venezia sarda, Baja Sardinia, la bella Porto Rotondo e chiaramente l’incantevole e piccola Cannigione.

Offerte per l'estate

Spulciando un po di soluzioni per alloggiare in costa Smeralda quest'estate, devo dire che ho trovato molto competitivi i prezzi di AirBnb, con case anche molto vicine alla costa, da valutare!

Nessun commento:

Posta un commento