Ogni viaggio un esame..

Settembre a Ischia: il mese migliore

Affacciata sullo spettacolare balcone del Golfo di Napoli Ischia è la terza isola più popolosa d’Italia dopo la Sicilia e la Sardegna. Bagnata su ogni suoi lato dal mar Tirreno, è sorella delle isole di Procida e Vivara.

Nei secoli è stata capace di influenzare scrittori e poeti e far innamorare registi che hanno scelto l’incantevole lembo di terra come sfondo per le proprie pellicole. Oggi Ischia è frequentata da un turismo che ama il mare, il sole ed il divertimento, ma che non disdegna gli intrattenimenti artistici e culturali.

Castello aragonese - Ischia
Figlia di un’eruzione vulcanica, l’ultima che l’ha scossa è avvenuta nel 1301 e gli annali di storia ne recano ancora ricordo. Fondali e spiagge, per bellezza e varietà fanno parte oggi di quell’area marina protetta detta Regno di Nettuno. Fra le altre attrazioni che attirano turisti impossibile dimenticare le acque terapeutiche, in uso fin ai tempi dei greci. Oggi sfruttate per il benessere del corpo ed il relax della mente, regalano un prezioso valore aggiunto ad un’isola già di per se tanto attraente.

Ottima idea quella di visitare Ischia in Settembre. Il clima è ancora piacevole e l’isola lentamente viene abbandonata dal frenetico turismo di agosto e più piacevolmente si propone ai turisti. Da visitare sicuramente l’antico borgo di Ischia Ponte e il bel Castello Aragonese. La scoperta si svolgerà attraversando piccole e strette viuzze, intervallate dal colore frizzante dei fiori ai balconi e dal cielo limpido e allegro. Per una veduta d’insieme dovrete raggiungere Fiano dal quale godrete della più bella vista panoramica.

Fra le architetture religiose da non perdere la chiesa del Soccorso di Forio, che fin dalla sua costruzione ha svolto funzione di protezione per i pescatori. Itinerari naturalistici invece vi porteranno alla scoperta del Monte Epomeo, unico esempio sull’isola, tutto impreziosito di trattorie dove gustare i tipici prodotti locali. Fra i piatti da assaggiare il coniglio all’ischitana e le numerose specialità di mare. Chiudete il pasto con il delicato e fragrante liquore al limone caratteristico di Ischia.

La spiaggia più gettonata? Quella di Maronti, lunga due chilometri di sabbia e mare cristallino.