Ogni viaggio un esame..

Carnevale estivo di Rotterdam, una buona scusa per un weekend in Olanda

Tanti, tantissimi sono gli eventi estivi per questa estate 2017, ma ce n’è uno in particolare che richiama gente da tutta Europa: è il carnevale estivo di Rotterdam che si terrà dal 25 al 29 luglio. La città olandese si veste di colore per questo evento alla sua 33 esima edizione che conferma, ancora una volta, la nazione dei tulipani come la meta del divertimento per eccellenza.

La città, seconda in ordine di grandezza dopo Amsterdam, apre le porte all’allegria organizzando in grande stile sfilate e gare musicali che riempiono le strade del centro. Un fitto programma per un avvenimento atteso da tanti, ma la cui organizzazione è rimasta in bilico per molto tempo a causa di problemi di sponsor. Per fortuna è poi arrivato l’ok e anche per quest’anno la festa è pronta.

foto credits
Punta di diamante della manifestazione è la sfida tra i Drums Fernandes programmata per venerdì 29 luglio, una battaglia a suon di tamburi a cui partecipano in squadre ragazzi che sfoggiano sonorità di vario tipo, ma tutte con un ritmo travolgente che riempie l’aria di brio e vitalità. Alla fine verrà eletta la migliore Band Brass. Il giorno dopo è la volta della Street Parade, dove sono d’obbligo vestiti sfavillanti, indossati dai partecipanti alla sfilata durante la quale verrà resa nota la reginetta del Summer Carnival, scelta in realtà una settimana prima.

La ragazza vincente deve avere requisiti ben precisi, esperta conoscitrice del carnevale estivo nonché ballerina provetta. La sfilata inizierà alle ore 13.00, il percorso sarà di ben 2,5 Km e si snoderà tra le vie del centro città partendo dai pressi del ponte Erasmus. Ogni anno accorrono a migliaia per partecipare a questa sfilata, animata anche dai tantissimi ballerini che da più di 20 paesi arrivano qui per esibirsi in balli sfrenati e divertenti. Prevista anche l’esibizione dal vivo di musicisti latini.

Una festa in stile tropicale, che quasi non farà credere di essere in Olanda. Addirittura nei tanti chioschi adibiti per l’occasione verranno vendute anche bibite provenienti dall’America Latina. Niente è proibito, ballare e cantare a voce alta sarà l’assoluta normalità.
foto credits
Al termine di questi 2 giorni di puro piacere si potrà approfittare per visitare la città di Rotterdam famosa per il suo porto, uno dei più importanti d’Europa. Consigliato un giro per Lijnbaan, il fulcro del commerciale del luogo, ma non mancano costruzioni degne di nota come l’Holbein Huis con uno splendido mosaico posto sulla parte anteriore dell’edificio. Se poi volete fare una capatina ad Amsterdam la distanza non è poi così eccessiva, circa 75 Km. Godetevi l’estate dunque, partendo dall’Olanda.