Ogni viaggio un esame..

Consigli pratici e non per un viaggio in Sri Lanka, la lacrima dell’India

La nostra destinazione di oggi è la Repubblica Democratica Socialista dello Sri Lanka, da noi tutti conosciuta solo come Sri Lanka. Un’avventura più che un viaggio, attraverso la storia e la cultura di un paese ricco di tesori archeologici e con una natura incontaminata. Questa guida turistica vi darà qualche consiglio su come organizzare al meglio la vacanza.

Innanzitutto definiamo il periodo migliore per partire che va da dicembre a marzo, soprattutto per la costa occidentale e meridionale del paese. Lo Sri Lanka ha un clima tropicale, con periodi di forti piogge e caldo umido, conviene quindi andare durante la stagione secca in cui il caldo è più sopportabile e le piogge scarse.



Per entrare nel paese è necessario avere un passaporto con scadenza non inferiore ai 6 mesi, un visto turistico della validità di 30 giorni, ed infine servono i biglietti aerei di andata e ritorno. Per quanto riguarda le vaccinazioni quelle consigliate sono: difterite, tetano, epatite virale A, epatite virale B, febbre tifoide, colera. Ovviamente dipende anche dalla zona del paese in cui si soggiorna. Ultima raccomandazione è di non bere acqua dal rubinetto e di non mangiare cibi crudi.

Terminate i consigli pratici addentriamoci nelle meraviglie di quest’isola, famosa non solo per le sue spiagge e il suo verde, ma anche per i suoi monasteri e siti archeologici. Tra le cose più interessanti da visitare vi sono le colline di Mulkirigala e proprio qui sorge uno dei monasteri più antichi dell’isola.
photo credits
L’odierna capitale Colombo merita una visita, così come da vedere sono le capitali di un tempo Anuradhapura e Polonnaruwa, conosciuta per i suoi templi e per le sue enormi statue. Per entrare ancor di più in contatto con la natura si consiglia di andare al parco nazionale di Yala West casa di numerosi animali come tigri, elefanti, scimmie e coccodrilli.

La vita balneare sarà un sogno in Sri Lanka, sia se si sceglie di andare verso sud ovest o nord, sia se la nostra destinazione è a sud della città di Colombo dove troviamo la costa d’oro rinomata proprio per le sue spiagge. Ricca di baie e lagune è invece la costa orientale, anch’essa un vero paradiso, come tutto qui in Sri Lanka.