Ogni viaggio un esame..

Tossa de Mar l'alternativa a Lloret in Costa Brava

Costa Brava è sinonimo di divertimento, mare e cultura. È il litorale spagnolo nella Catalogna che si estende per 200 km fino quasi a Barcellona ed il litorale più famoso per chi vuole immergersi nella tipica movida spagnola e divertirsi senza limiti. Il nome Costa Brava che significa costa selvaggia deriva dalla natura aspra e selvaggia delle sue scogliere e dei suoi promontori rocciosi addolciti da piccole calette e spiagge raggiungibili via mare o percorrendo suggestivi sentieri.

I centri turistici più famosi sono Lloret de Mar e Tossa de Mar: quale scegliere?
Lloret de Mar è considerata la Ibiza della terraferma, mentre Tossa de Mar, seppur caratterizzata da una vivace vita notturna è rinomata soprattutto per il suo patrimonio storico-culturale e per la bellezza delle sue spiagge ed è meta di un turismo più raffinato. È una valida alternativa a Lloret de Mar per chi vuole trascorrere le vacanze in Costa Brava coniugando spiaggia, mare, divertimento e itinerari storico-artistici.

photo credits

Il Centro storico di Tossa de Mar

Tossa de Mar è considerata la località più pittoresca della Costa Brava, un antico borgo medievale perfettamente conservato che oggi è diventato meta di vacanza di artisti e turisti provenienti da tutto il mondo. È un antico villaggio di pescatori circondato da mura del XII secolo che custodiscono Villa Vella, il centro storico del paese che si affaccia sul mare dichiarato nel 1931 Monumento Storico-Artistico della Spagna. Oltre le cinta murarie sono rimaste in piedi tre torri cilindriche, chiamate Colodar, de las Horas e de Joanàs, torri di difesa della città dagli attacchi dei pirati.
In altre parole Tossa de Mar è l’unico esempio ancora esistente di città fortificata di tutta la Costa Brava. Da non perdere una vista al Museo cittadino dove sono conservati reperti archeologici e prestigiose opere contemporanne tra cui il Violinista di Marc Chagall che l’artista francese regalò alla città per ringraziarla dell’ospitalità ricevuta. Passeggiare per i vicoli caratteristici di Tossa de Mar è piacevole e suggestivo e ti senti avvolto in un’atmosfera familiare e calorosa.

Le spiagge di Tossa de Mar

Il litorale di Tossa de Mar è tra i più belli in Costa Brava e il mare trasparante e azzurro e le spiagge pulite e confortevoli gli hanno fatto guadagnare la Bandiera Blu. Ma non è solo il blu del mare a rendere spettacolari queste spiagge. I costoni rocciosi a strapiombo sul mare, le torri di vedetta e le strutture all’avanguardia rendono ancora più incantevole lo scenario del litorale di Tossa de Mar.
Platja Gran è la spiaggia più grande ma anche più affollata, mentre Platja del Reig è la spiaggia ideale per chi ama la riservatezza e vuole godersi il mare e il sole in assoluto relax. El Colodar è una piccola baia protetta dal promontorio di Tossa de Mar e raggiungibile da una scalinata che parte dal centro antico della città. D’inverno è utilizzata dai pescatori che vi riparano le barche e d’estate è molto frequentata.
Infine da non dimenticare la spiaggia di Mar Menuda, una della più turistiche e la più adatta alle famiglie con bambini e agli appassionati di sport acquatici. È costeggiata da ristorantini e bar dove gustare tapas, snack e sorseggiare birre fredde.

I sapori di Tossa de Mar

Tra i piatti tipici i frutti di mare, le uova, la paella, accompagnati dal profumo degli oli e il gusto unico della Sangria con il limone. E per concludere una vera cena nei ristorantini tipici di Tossa de Mar non può mancare la crema catalana alle noci.