Ogni viaggio un esame..

Chiedere udienza al Papa? Nessun problema

In genere si pensa che ai comuni mortali sia concesso vedere e salutare il Papa solo da lontano, quando passa tra i fedeli con la sua papa-mobile, quando benedice la folla da un balcone, oppure quando celebra qualche liturgia dal palco. Eppure, anche se non siete capi di stato o importanti personalità politiche, è possibile vedere il Papa da vicino e ricevere una benedizione partecipando a una delle sue udienze pubbliche.

Le udienze papali si tengono di mercoledì e per accedervi è necessario un invito che potrete procurarvi presso l’Ufficio della Prefettura della Casa Pontificia.

Potete mettervi in contatto con l’ufficio tutti i giorni feriali dalle ore 9:00 alle ore 13:00. Ci sono diversi modi per mettersi in contatto con gli operatori e richiedere il biglietto:
  • via telefono, chiamando i numeri 06-6988.3114 oppure 06-69884876 o ancora 06-69883273;
  • via fax al numero 06-6988.5863;
  • a mezzo posta, inviando una richiesta scritta alla Prefettura della Casa Vaticana, 00120 – Città del Vaticano;
  • Di persona andando presso l’ufficio per ritirare il biglietto.
Se non andate di persona, ricordatevi di indicare nella vostra richiesta la data per la quale vorreste ottenere l’invito e i vostri dati personali. L’invito è gratuito le udienze si tengono tutti i mercoledì dell’anno, a parte durante i mesi estivi, quando il Papa si trova a Castel Gandolfo. Le udienze si tengono nella Sala Nervi, a parte quando c’è un particolare affollamento (in genere prima di Natale e Pasqua) quando si tengono invece in Piazza San Pietro.

Nessun commento:

Posta un commento