Ogni viaggio un esame..

Consigli Settembre in Grecia: quale isola scegliere?


Vacanze di settembre al mare? I prezzi sono più che competitivi, le spiagge non sono affollate ed è possibile scoprire località che non si potrebbero esplorare nei mesi di Luglio e Agosto perché troppo care e caotiche. Se hai un debole per la Grecia e le sue isole Settembre è un mese perfetto per godere apppieno delle sue meraviglie naturali e e visitarla senza soffrire il caldo e la confusione

Ma quale isola scegliere?
Santorini è perfetta! Sognata dagli inguaribili romantici ma anche da chi ama il mare, la natura e l’eleganza è un’isola vulcanica dove ad agosto fa un caldo allucinante, mentre a settembre regala temperature miti. Un angolo di paradiso dove abbandonare corpo e mente per scaricare lo stress del duro anno di lavoro e lasciarsi avvolgere dall’atmosfera fiabesca e dalle meraviglie paesaggistiche.

Dalle spiagge di sabbia bianca e rossa, alle rocce a strapiombo sul mare, dalla bellissima caldera ai caratteristici villaggi Santorini è una miniera di attrazioni che non ha mai deluso alcun visitatore. Il modo migliore per visitarla è noleggiare un motorino o un’auto in modo da scprire ogni suo angolo, panorama e borgo tipico.

Da non perdere il rito del tramonto a Oia, uno dei villaggi più raffinati e chic sul lato settentrionale dell’isola dove si dice si può ammirare il più bel tramonto del mondo, il tour in battello nella caldera, il cratere del vulcano di Santorini immerso nel mare, una passeggiata nell’antica Thira e tutte le spiagge che si ha il tempo di visitare.

Santorini è inoltre un’isola notoriamenta cara che a Settembre diventa abbordabile economicamente come dimostrano le numerose offerte online

L’ isola di Kos, proprio come Santorini, è ideale per una vacanza settembrina con le sue temperature di circa 28° e il relax e il risparmio garantito. È la terza isola del Dodecanneso in termini di dimensioni, di forma stretta e allungata permette nel suo punto più stretto di vedere contemporaneamente le coste. È facilmente visitabile in motorino o macchina e girovagando per l’intera isola si scoprono campi dorati, zone collinari e montuose, paesaggi intatti, ma anche spiagge deserte e un mare meraviglioso.

Il capoluogo dell’isola è una piccola città che rappresenta l’ incontro del passato con il moderno ed offre più di quanto ci si aspetti: palazzi storici che sorgono accanto a moderne costruzioni, un armonico alternarsi di monumenti di vari periodi storici e ambienti con evidenti influenze dell’Asia Minore.

Kos offre quindi storia e cultura, ma anche sapori e profumi tipici nelle sue numerose taverne e magiche e luminose notti grazie ai locali della Bar Street frequentati da giovani di ogni nazionalità. Centro della città è la zona del porto che ha una lunga corsia pedonale e una pista ciclabile e dove si susseguono ristoranti e cafè all’ombra dei giganteschi ficus e kaiki per le escursioni nelle isole vicine.

Per quanto rigurda le spiagge suggeriamo di visitare Kefalo dal mare freddissimo, la spiaggia di Tigari circondata da una rigogliosa vegetazione e da fiori di mille colori e la spiaggia di Therma dalle acque caldissime. Scopri le offerte più convenienti su tui.it.

Nessun commento:

Posta un commento